VII Forum economico di imprese italiane e italomoldave in Moldova

0
6641

Il Forum Economico Italo-Moldavo è un evento annuale che costituisce un’importante piattaforma comunicativa, offrendo informazioni e supporto alle imprese con capitale italiano che operano in Moldova. Questo evento costituisce anche un’opportunità per costruire solide collaborazioni, condividere esperienze positive e trovare soluzioni a sfide comuni.
Il Forum Economico 2021 è organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Chisinau, in
cooperazione con International Development Law Organization e con le camere
di commercio locali. Il forum di quest’anno sarà tenuto in forma ibrida e
trasmesso su varie piattaforme di comunicazione italiane e moldave.
Ad oggi, Moldova e l’Italia mantengono relazioni economiche estremamente
intense. Circa 1400 imprese con capitale italiano sono registrate in Moldova. Nel
2018, queste imprese hanno investito circa 1.8 miliardi di Lei, ponendo l’Italia al
secondo posto per investimenti esteri in Moldova. Tuttavia, la pandemia da
COVID-19 ha avuto un impatto negativo sul flusso di investimenti diretti esteri
in Moldova, riducendoli sensibilmente, e ridimensionando l’intera economia
Moldova.
Il Forum sarà principalmente volto a discutere le conseguenze sulle relazione
bilaterali economico commerciali a seguito della pandemia e ad illustrare gli
strumenti offerti da SACE, SIMEST e ICE, inclusa la piattaforma “export.gov.it”.
Infine, la discussione verterà sulla mediazione commerciale come strumento per
risolvere dispute in campo economico e finanziario. L’utilizzo della mediazione
commerciale porta con sé una serie di benefici per le parti coinvolte in una
disputa, e per il sistema giudiziario, rendendo il procedimenti più veloci e
economici. Riducendo il sovraccarico di dispute per le corti, l’utilizzo della
mediazione commerciale migliora l’efficienza nell’amministrazione della giustizia, rendendo i procedimenti giudiziari più veloci e economici. Le imprese potranno
risolvere le dispute attraverso un mediatore più velocemente, raggiungendo la
soluzione senza dover affrontare lunghi e dispendiosi procedimenti giudiziari.