Il 2 marzo 2018 presso la sede di FINEST S.P.A. a Pordenone si è tenuto FOCUS MOLDOVA: internazionalizzazione di prossimità nel cuore dell’Europa Centro-Orientale, un incontro rivolto alle imprese interessate ad approfondire il mercato moldavo, organizzato dalla FINEST S.P.A. – lo specialista per l’internazionalizzazione delle imprese del Nordest italiano, in collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Moldava.

La Repubblica di Moldova ricopre una posizione fortemente strategica sia dal punto di vista geografico che geopolitico ed economico. Il Paese infatti si trova stretto tra il mercato UE e quello della Comunità degli Stati Indipendenti, con cui ha stretto accordi di libero scambio, mentre fa parte insieme ai vicini Paesi balcanici del mercato CEFTA.

Ancora impegnata nella transizione verso una vera economia di mercato, la Moldova ha risalito la china della crisi economica mondiale e ha segnato risultati di crescita positivi nel 2016 e nel 2017. L’Italia è il secondo investitore e la maggior parte degli investimenti italiani è di piccole e medie imprese a capitale misto o italiano: sono oggi più di 1.160, per un volume di affari di 150 milioni di euro. Per gli investitori del settore industriale, la Repubblica di Moldova offre ottime condizioni nei Parchi Industriali e nelle Zone Economiche Libere con incentivi fiscali ed amministrativi, sostegno da parte del Governo e regimi di commercio libero per un mercato di 800 milioni di consumatori nell’UE e CSI.

Di questo si è parlato durante l’incontro arricchito dall’intervento dei rappresentanti della Camera di Commercio Italo-Moldava, per offrire spunti operativi dal proprio punto di vista privilegiato di ponte tra i due Paesi.

A fare i saluti di benvenuto ai presenti è stato Mauro Del Savio, Presidente di Finest S.p.A. e l’avv. Jacopo Carlo Barcati, Consigliere della Camera di Commercio Italo-Moldava e titolare della Sede di Rappresentanza CCIM a Treviso per le regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia e per le province autonome di Trento e Bolzano. Sono seguiti gli interventi della dott.ssa Eleonora Pripa, Segretario Generale della Camera di Commercio Italo- Moldava, sulle opportunità commerciali e di investimento per le imprese italiane in Moldova, di Alessandro Morelli, Responsabile Business Development and operations di Finest S.p.A., sugli strumenti di investimento per le imprese italiane in Moldova, di Alena Terrichova, Area Mercato di Finest S.p.A., con il Focus finanza agevolata per i Paesi extra-UE applicabile alla Moldova.

È seguito uno scambio di idee e informazioni, utili esperienze di successo e nuove iniziative di aziende che hanno sviluppato il proprio progetto internazionale in Moldova

In conclusione dei lavori, Finest S.p.A. e Camera di Commercio Italo-Moldava hanno siglato un accordo di collaborazione finalizzato ad una sinergica attività di promozione e di informazione nei confronti delle imprese italiane interessate a sviluppare progetti di internazionalizzazione e crescita del loro business in Moldova.

Leave a Comment